AAMS Casino e Slot Machine
You are here:

Roulette: dai Proseliti Monacali al Gioco Mobile

Roulette

La letto oggi è una entusiasmante gioco che può essere giocato nei casino, on-line oppure sul vostro cellulare. Grazie all’avanzata della tecnologia, questo popolarissimo gioco si è evoluto in modi che i nostri predecessori (anche quelli di soli pochi secoli fa) non avrebbero mai potuto immaginare.

La roulette è uno dei giochi da casino più antichi del mondo con una storia ricca e variegata. Le origini del gioco sono ancora argomento di discussione. Alcune persone ritengono che il gioco abbia avuto origine in Cina e si sia poi diffuso grazie ai monaci dominicali in cerca di proseliti. Altri credono che la roulette a avuto inizio nel 16º secolo grazie agli spettacoli itineranti europei. Altri ancora ritengono che le origini della roulette risalgano a quando i soldati dell’antica Roma iniziarono a far girare delle palline all’interno delle ruote dei carri invertite.

La prima ruota la roulette che potrebbe essere riconoscibile al giorno d’oggi è stata inventata nel 17º secolo da Blaise Pascal, un matematico e scienziato francese. In realtà egli non aveva in programma di inventare la ruota la roulette. Piuttosto, stava facendo ricerche su una fonte di moto perpetuo quando incappò in questa oggi leggendaria invenzione.

Nonostante presentata nel 1600, non esistono documenti noti dell’utilizzo attivo del gioco fino al 1720 in Inghilterra. A questo punto il gioco veniva chiamato Roly Poly ed era un passatempo riservato alla classe più agiata. La regolazione del gioco non è un concetto recente, e nel 1740 il Roly Poly venne proibito in Inghilterra, incontrando in questo modo lo stesso destino riservato a molti giochi da casino di storia più recente (particolarmente per quelle persone che risiedono in nazioni con leggi molto costrittive sul gioco d’azzardo come gli Stati Uniti). Proprio come i giochi da casino banditi in alcune parti del mondo sono emigrati verso ambienti più ospitali, così ha fatto anche il Roly Poly trasferendosi in Francia dove divenne rapidamente molto popolare tra gli aristocratici francesi.

La versione a 0 singolo della roulette ridusse il vantaggio del banco del 5.26% al 2.70% e aumentò grandemente, senza alcuna sorpresa, la popolarità di questo gioco. Questa versione venne inventata da due fratelli francesi nel 1842. Al tempo, la Francia aveva deciso di rendere il gioco d’azzardo illegale quindi i due fratelli si trasferirono in Germania. Tuttavia, non ci volle molto prima che la Francia tornò sui suoi passi e Carlo di Monaco III costruì il primo casino di lusso dell’epoca moderna al cui interno veniva giocata la roulette.

La roulette negli Stati Uniti ebbe un inizio molto meno favorevole rispetto alla sua controparte europea. Invece di essere un gioco destinato alla nobiltà, la roulette venne introdotto negli Stati Uniti nel 1800 dopo essere stata introdotta dai pionieri europei. Il gestore di non desideravo avere un vantaggio maggiore rispetto alle quote offerte dalla versione a zero singolo e quindi inventarono il gioco a doppio zero. Tuttavia, gli scommettitori vennero presto delusi dalle odds sfavorevoli e il gioco non decollò mai.

Oggi la roulette rimane più popolare in Europa rispetto agli Stati Uniti, ma viviamo in tempi di globalizzazione dove le persone hanno sempre possibilità di scelta multipla. In realtà i tavoli a doppio zero sono i preferiti di alcuni giocatori quindi la maggior parte dei casino on-line offrono sia la versione europea che quella americana del gioco. Con l’avanzata della roulette mobile, i giocatori sono in grado di giocare qualsiasi versione della roulette preferiscano da ogni luogo sia che si trovino in vacanza, in auto o anche mentre partecipano ad una noiosa riunione di lavoro.